قديم 02-16-2018, 04:54 PM   #1
== مراقب عام ==
 
تاريخ التسجيل: Mar 2015
الدولة: إيطاليا
العمر: 69
المشاركات: 32,613
معدل تقييم المستوى: 10
معاوية فهمي إبراهيم is on a distinguished road
افتراضي Il Profeta Salomone seconda parte


In Nome Di Allah Il Clemente Ed Il Misericordioso

-Il Profeta Salomone - seconda parte
Oggi continueremo a parlare del Profeta Salomone (pace su di lui) e della Regina Sabà che era discendente di Qahtaan che era musulmano; Allah mandò al suo popolo i Profeti , i Sabei accettarono la guida e furono un popolo di credenti. Per questo Allah li colmò della Sua benevolenza e grazia donando loro ricchezza e benessere per la loro fede. Allah non cambiò la loro condizione fino a quando questo popolo preferì la miscredenza rifiutando la Sua guida, allora Allah sostituì il benessere con l’umiliazione, la mancanza di cibo e la paura. Dice Allah l’ Altissimo: “C'era invero, per la gente di Sabâ', un segno nella loro terra: due giardini, uno a destra e uno a sinistra. “Mangiate quel che il vostro Signore vi ha concesso e siateGli riconoscenti: [avete] una buona terra e un Signore che perdona!”.“Si allontanarono [dalla Nostra via] e allora inviammo contro di loro lo straripamento delle dighe e trasformammo i loro due giardini in due giardini di frutti amari, tamarischi e poche piante di loto”. Così li ricompensammo per la loro miscredenza. Chi altri Castighiamo se non l’ingrato?”. (Sura 34, vv. 15-16-17)

Rimasero nella miscredenza adorando il sole all’infuori di Allah fino ai tempi della Regina Balqiis durante il regno di Salomone.

Un giorno Salomone chiamò a raccolta tutti gli animali. All’appello mancava solo l'upupa,che si era assentata senza il suo permesso, di conseguenza Salomone promise a se stesso che l’ avrebbe castigata duramente o sgozzata a meno che non portasse una giustificazione valida. L’upupa dopo aver fatto un lungo viaggio per la causa di Allah come mezzo per chiamare le genti alla verità, scoprì nella terra di Sabà (i sapienti indicano che il regno si trovasse in Yemen) un popolo politeista che adorava il sole all’infuori di Allah e che erano governati da una regina che possedeva un grande regno, ricchezze e sedeva su un grande trono. Quando l’upupa ritornò da Salomone, si giustificò raccontando tutto ciò che aveva visto.

Dice Allah: “Ma non tardò ancora per molto. Disse: “Ho appreso qualcosa che tu non conosci: ti porto notizie certe sui Sabâ: ho scoperto che una donna è loro regina, che è provvista di ogni bene e che possiede un trono magnifico. L'ho trovata , insieme col suo popolo, prosternarsi davanti al sole invece che ad Allah. Satana ha reso belle le loro azioni allontanandoli dalla (Sua) via così che non possano essere guidati (ad essa)” . (Sura 27, vv. 22-23-24)

Salomone per verificare la veridicità dei fatti, ordinò all’upupa di ritornare dalla Regina con un messaggio da parte sua che invitava lei e il suo popolo ad adorare esclusivamente Allah, quindi al monoteismo e all’abbandono del politeismo accettando l’islam e di sottomettersi con obbedienza al comando del Re Profeta che era giusto ed che applicava l’Islam e le leggi di Allah. Salomone prima di ciò aveva ordinato all’upupa di mettersi in disparte dopo che avesse consegnato il suo messaggio e poi aspettare la risposta della Regina che era una donna intelligente e saggia. Dopo aver letto il messaggio la Regina si consultò con i suoi consiglieri e infine decise di mettere alla prova Salomone con dei doni, quindi con beni materiali per vedere se era veramente un Profeta e che in quel caso avrebbe rifiutato i doni, al contrario se era bugiardo li avrebbe accettati. Dice Allah nel Corano con le parole di Balqiis: “Disse: “In verità, quando i re entrano in una città, la distruggono e riducono in miseria i più nobili dei suoi abitanti. È così che agiscono”. (Sura 27, v.34)

Salomone rifiutò i doni e preparò l’esercito per marciare contro la Regina, i messaggeri tornarono indietro con i doni e la informarono delle intenzioni di Salomone, Balqiis decise di andare di persona dal Profeta che saputo del suo arrivo riunì la sua assemblea e chiese loro di farsi portare il trono della Regina fino al suo regno (dallo Yemen in Palestina), si offri un ifrit (tipo di demone) che promise di portarglielo prima che Salomone si fosse alzato dal suo trono, un altro uomo che conosceva il nome Supremo di Allah aveva promesso di farglielo avere in meno di un batter d’occhio (alcuni Sapienti dicono che sia Salomone stesso che invocando Allah avrebbe ottenuto in meno di un batter d’occhio il trono della Regina). Col permesso di Allah Salomone ottenne il suo trono e Lo ringraziò per i doni che aveva dato a lui, Dice Allah: “Uno, che aveva conoscenza del Libro, disse: “Te lo porterò prima ancora che tu possa battere ciglio”. Quando poi [Salomone] lo vide posarsi presso di sé, disse: “Questo è parte della grazia del mio Signore per mettermi alla prova, [e vedere] se sarò riconoscente o ingrato. Quanto a chi è riconoscente, lo è per se stesso, e chi è ingrato... [sappia che] il mio Signore basta a Se Stesso ed è generoso”. (Sura 27, v.40

Dopo di che ordinò di camuffare il trono per metterla alla prova e vedere se la Regina lo avrebbe riconosciuto, quando lei arrivò presso Salomone le fu detto: «È così il tuo trono?» rispose «Sembra che lo sia», dando così prova di grande intelligenza. Salomone ancora prima del suo arrivo decise di far costruire dai demoni un palazzo di cristallo trasparente, sotto il cui pavimento scorreva dell’acqua. Chi camminava in questo palazzo poteva vedere il fondo marino. Al suo arrivo Salomone la invitò ad entrarci, ma ella quando vide il pavimento credette che fosse una gran distesa d'acqua, alzò i propri vestiti e si scoprì le gambe per timore di bagnarsi, certa che fosse acqua. Salomone le fece notare che era un pavimentato di cristallo.

Dice Allah nel nobile Corano: “Le fu detto: “Entra nel palazzo”. Quando lo vide, credette che fosse un'acqua profonda e si scoprì le gambe. [Allora Salomone] disse: “È un palazzo lastricato di cristallo”. Disse [quella]: “Signore! Sono stata ingiusta nei miei stessi confronti. Mi sottometto con Salomone ad Allah, Signore dei mondi”. (Sura 27, v.44)

In questa storia che Allah ci racconta possiamo trarre molti insegnamenti ma in particolare ne ricordiamo due:

L’essere umano per quanto può avere molta sapienza questi non potrà mai finire di imparare, imparando anche da chi ne ha meno (di sapienza), oltre a questo la nostra religione ci insegna che prima di riportare una notizia bisogna sempre verificare la veridicità di essa prima di riportarla alla gente, come Salomone verificò la notizia dell’upupa. Chi invece diffonde le notizie falsamente lo fa per scopi precisi e satana rende belle ai loro occhi queste azioni , per cui bisogna verificare prima di parlare e riflettere sulle conseguenze. 2)L’altro insegnamento lo troviamo nella Regina Balqiis è quando Allah le mostrò i suoi errori accettò la verità e la fede rendendosi conto dei propri errori e ammettendoli , per questo l’essere umano quando si rende conto dei propri errori che siano di pensiero, azioni, credo e la verità è evidente, allora dovrà abbandonare l’arroganza e la polemica seguendo la via giusta e questo è il meglio per lui
Voghera, Venerdì 16 Febbraio 2018 / 30 Jumada Al-Awwal 1439

**************


التوقيع
اضغط هنا لتكبير الصوره
معاوية فهمي إبراهيم متواجد حالياً   رد مع اقتباس
إضافة رد

أدوات الموضوع

تعليمات المشاركة
لا تستطيع إضافة مواضيع جديدة
لا تستطيع الرد على المواضيع
لا تستطيع إرفاق ملفات
لا تستطيع تعديل مشاركاتك

BB code is متاحة
كود [IMG] متاحة
كود HTML معطلة
Trackbacks are متاحة
Pingbacks are متاحة
Refbacks are متاحة


المواضيع المتشابهه
الموضوع كاتب الموضوع المنتدى مشاركات آخر مشاركة
Il Profeta Salomone معاوية فهمي إبراهيم منتدي اللغات الأجنبية 0 02-09-2018 09:18 AM
Il popolo del Profeta Huud معاوية فهمي إبراهيم منتدي اللغات الأجنبية 0 01-19-2018 06:09 PM
As-Sahur, Al-Iftar معاوية فهمي إبراهيم منتدي اللغات الأجنبية 0 08-28-2016 11:57 AM
..Atti permessi ed atti invalidanti معاوية فهمي إبراهيم منتدي اللغات الأجنبية 0 08-28-2016 11:37 AM
عقيدة أهل السنة والجماعة-ايطاليLa Dottrina della Gente che segue la Sunnah e il Conse د/روليان غالي منتدي اللغات الأجنبية 1 06-15-2015 12:48 PM


الساعة الآن 09:05 AM.


Powered by vBulletin® Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
المقالات أو المشاركات أو الآراء المنشورة في شبكة منتديات برق بأسماء أصحابها أو بأسماء مستعارة لا تمثل بالضرورة الرأي الرسمي لشبكة برق بل تمثل وجهة نظر كاتبها.